16 Giugno 2019

la nostra storia
percorso: Home

la nostra storia

la nostra storia
PRIMA PARTE
Il Torneo di Pasqua
la storia del LASALLIANO
Per raccontare la storia del Lasalliano, bisogna risalire alla ´Preistoria´ della pallavolo torinese, quella siglata ´a.U.´, ovvero Avanti Universiadi, spartiacque storico del boom di popolarità di questo sport che ci vede trionfare per la prima volta di fronte al mondo, nel lontano 1970, al PalaRuffini.
Si era infatti nella stagione 1965/66, quando un gruppo di giovani maestri della più vecchia scuola elementare torinese, fondata a metà dell´700 dal Re Vittorio Amedeo III (oggi purtroppo chiusa), decise di ampliare gli interessi dell´allora unione sportiva La Salle: non solo nel calcio e in seconda battuta nel Basket e atletica leggera, ma anche nella pallavolo.

Tra loro anche fratel Giuseppe Ceolato, meglio conosciuto da tutto l´ambiente pallavolistico torinese come Gip.
La prima squadra nasce con alcuni allievi della scuola di via delle Rosine, che parteciparono ai campionato giovanili del CSI, con discreti risultati.
Che differenza con la pallavolo di oggi: allora si andava in campo prevalentemente la domenica mattina, i campi all´aperto erano più numerosi degli impianti in palestra, gli allenamenti si svolgevano uno-massimo due volte alla settimana…..
L´entusiasmo dei giocatori e allenatori si estende alla scuola di Porta Palazzo, così man mano che cresce il numero dei praticanti arrivano anche i primi traguardi, come la finale dei Giochi della Gioventù a Roma nel 1968, dopo un´appassionante vittoria nella finale regionale contro la Sa.Fa, destinata a diventare la ´rivale´ storica non solo in città.
L´Universiade vinta dagli azzurri fa crescere ancora di piu la voglia di Volley a Torine e le squadre aumentano, così come i problemi legati alla disponibilità economica e alla ricerca di spazi per l´attività.
Del 1972 arriva la svolta interna: la sezione pallavolo si stacca dall´ U.S. La Salle e si iscrive alla FIPAV diventando, con il gruppo Basket, Lasalliano Torino, mentre calcio e atletica proseguiranno come Virtus La Salle.

Nel 1975 poi si staccheranno le sezioni di Grugliasco per il Basket e l´Arti e Mestieri per la pallavolo, ma intanto tutta l´attività di base, che oggi va sotto il nome di minivolley, aumentavano i gruppi giovanili, così fiorivano le partecipazioni ai campionati giovanili e le sfide stracittadine con San Paolo e Cus Torino si moltiplicavano. E contemporaneamente nasceva anche la sezione femminile, che resterà poi l´ultima frangia della Società a tenere alto il nome.
La prima squadra maschile, intanto, nella ´fossa´ di via Guastalla conquistava la Prima Divisione, e nel ´76/77´ nasce la grande rivalità con i rossoblu della Sa.Fa, che contendono la promozione alla sere C. Ma nel nuovo magico ´catino´ del S. Giuseppe, in via S. Francesco da Paola, arriva la ´storica´ vittoria sui cugini nello scontro diretto alla penultima giornata che vale il nuovo salto di categoria.

Poi nel 1979/80 il nuovo grande exploit, con la promozione in serie B con una sola sconfitta, peraltro all´ultima giornata.
Seguiranno ben 9 stagioni in serie B, col la promozione i A2 sfiorata nell´anno del ´braccio di ferro´ con la Sa.Fa., 81/82.
Bellardone, Pelissero, Peddis, Perosino, Scardino, De Palo alcuni dei nomi dei giocatori di quegli anni ´storici´ con Chianale, Coppa e Bergerone ad alternarsi in panchina.
In questo periodo arrivano anche belle soddisfazioni in campo giovanile, come la partecipazione
Alle finali nazionali maschili dell´ Under 15 (8° posto nell´85 a Modena) e nell´Under 16 (5°posto a Catania nell´ 86, con Roberto Sermiotti in panchina), ma anche le squadre del minivolley si fanno valere, partecipando alle finali nazionali di Fano e Spoleto, con piazzamento tra le migliori formazioni.

Nel 1989 però i costi si fanno insostenibili, e dopo un paio di stagioni praticamente senza vivaio, da sempre linfa vitale della Società, il settore maschile viene ceduto al Cus Torino. Restano le ragazze, che intanto erano riuscite a ritagliarsi uno spazio in serie C1: terranno duro fino a metà degli anni 90.
Poi una sfortunata unione con il K2 Torino mette fine al capitolo n.1 della Società, che serenamente riparte dall´inizio, ovvero dal settore giovanile, sempre con lo ´stoico´ Gip in prima fila a tessere le fila dei nuovi gruppi, prevalentemente femminili: dapprima Centro Volley, oggi Lasalliano Santa Giulia.
Il ´fiore all´occhiello´ della storia del Lasalliano resta il Torneo di Pasqua, che per quattro stagioni, dal 1985, ha richiamato a Torino le migliori formazioni giovanili italiane maschili e femminili, come la Panini di Modena, la Teodora Ravenna e il Sumirago di Bosetti, ma anche squadre di rilievo all´estero, con almeno 400 giovani di tutta Europa ad ogni appuntamento. E sempre in quegli anni, iniziativa tecnica di notevole spessore organizzata dalla Società, furono gli stage con allenatori di grido italiani (Guerra, Montali, Velasco), antesignani di quelli che poi sarebbero diventati i ´campus´ tecnici estivi.
Tanti gli atleti di valore, anche nazionale, che hanno indossato la maglia del Lasalliano: da Gianni Forlani a Paolo Perotti, per finire a Luca Borsato. Tra i tecnici, oggi, Serniotti, dopo numerose esperienze di rilievo è il secondo della Nazionale Francese.
La storia del Lasalliano ha dunque avviato il capitolo n.2



La storia recente del Lasalliano
1° postoSERIE D 2013 - PROMOZIONE IN SERIE C
1° postoSERIE D 2013
La storia recente è la storia del Lasalliano S.Giulia, cioè l´unione del Centro volley Lasallliano e il Volley S.Giulia, nel 2003 si riparte con una seconda divisione femminile , Con Antonio Mottura Presidente e Gip Direttore Sportivo, Marisa Pastore organizzatrice della segretaria e Balbo Gianfranco Allenatore della 1^squadra femminile , un gruppo legato ad alcune ragazze dell´86, tra cui indiscusso leader della squadra è la palleggiatrice Giulia Gozzelino , che insieme al nocciolo duro composto da Giulia Gallo, Francesca Costanti, Elena Casetti, Cecilia Giugiaro, Giulia Fiore, Annalisa Lovera, portano la squadra in Eccellenza e nel 2006 in Serie D , in quella stagione con Fulvio Civera in panchina. In questi anni in collaborazione con la Circoscrizione 7 , viene lanciato il progetto “Verde Volley”, un progetto che ci permette di radicarci nelle Scuole Elementari della zona Centro-Borgo Po e ci permette di far nascere ogni anno numerosi gruppi Under 12. Si raggiungono anche 4 final four provinciali con l´under 18 e incominciano a farsi largo le ragazze degli anni 90´, Cecilia Lanino, Marta Putetto, Stefania Bruno, Giuilia Turato . In questi anni la Società si rafforza numericamente ed economicamente, anche grazie all´ingresso nel Direttivo di Mauro Gabiano . Nel giovanile si ricomincia a raggiungere buoni traguardi, sempre nel 2006 , il 2°posto in Under 12 e il 4° sempre con Under 12 nel 2009.
Ma mentre la 1^ squadra femminile, fatica a trovare una propria giusta collocazione nei Campionati regionali, grazie ad una intuizione di Gip , rinasce il settore maschile , che con un gruppo di ragazzini davvero “terribili” ci permette di riassaporare la vittoria di ben quattro Titoli consecutivi di Campioni Provinciali FIPAV e un Titolo di Campioni Regionali, in sole 4 stagioni, dal 2010 al 2013 . dal 2011 Alessandro Bussi affianca Gip e inizia un lavoro di Coordinamento del settore giovanile , mentre Giulio Coppa diventa l´allenatore del gruppo vincente, affiancato da Matteo Saudino e con Fulvio Ariagno Responsabile organizzativo del settore maschile.
Per offrire dei campionati di Serie adatti per far crescere i nostri ragazzi, nasce una proficua collaborazione con il VCT Torino di Giancarlo Dametto , Gianni Lanfranco e Salvatore Quirici, che con coraggio e abnegazione si rimettono in gioco, vincono la 1^ divisione e ci riportano ai campionati Regionali nel 2012.
Del 2013 segnaliamo la cavalcata della Prima squadra femminile, con Cecilia Lanino Capitano, Francesco Mussa nuovo Coach e Marco Calagna come 2°, che vincendo 23 partite su 26, ha riportato la 1^ squadra in serie C, categoria che disputeremo anche con la 1^ squadra maschile.
Nella stagione 2017-2018 la prima squadra femminile capitanata da Isabella Bourlot con Dario Scotti in panchina raggiunge i Play off promozione per la serie B2 e nella stessa stagione il gruppo della prima divisone con Silvio Tonon in panchina conquista la promozione in serie D, portando a due il numero di squadre femminili nei campionati regionali
Ma il nostro vero orgoglio è il numero di squadre che aumenta di anno in anno a dimostrazione della bontà del nostro progetto, che resta quello di fare una "buona pallavolo" per tantissime ragazze e ragazzi.

Foto gallery

NATALE 2018 _ WOW CHE FESTA !!!

Foto gallery
[]
Alcuni scatti della riuscitissima festa del 19.12 al WOW

MINIVOLLEY Palaruffini 14 01 2017

Foto gallery
[]
Tanto LASALLIANO alla prima tappa minivolley 2017

U17 Maschile 2015 : 1° posto Provinciale

Foto gallery
[]
nwl palazzetto di None Domenica 12 Aprile, Vinta la finale per 3 set a 0 contro l´Arti&Mestieri !

Torneo Minivolley 07 06 2015

Foto gallery
[]
I nostri piccoli atleti sul campo del Ruffini. Divertimento e tanta allegria.

Le nostre vittorie

Campionati FIPAV

2017-2018 1 DIVISONE FEMM - PROMOZIONE SERIE D

2017-2018 SERIE C FEMM - PLAY OFF PROMOZIONE B2

2015-2016
CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 19 MASCHILE- 2° POSTO REGIONALE

2014-2015 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 17 MASCHILE - 2° POSTO REGIONALE - 11° NAZIONALE (PRIMA SQUADRA PIEMONTESE)

2013-2014 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 17 MASCHILE - 2° POSTO REGIONALE - 10 ° NAZIONALE

2012-2013 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 MASCHILE-2 ° POSTO REGIONALE

2012-2013 PROMOZIONE IN SERIE C FEMMINILE- 1° POSTO IN CLASSIFICA SERIE D

2011-2012 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 14 MASCHILE

2010-2011 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 13 MASCHILE

2010-2011 CAMPIONI REGIONALI UNDER 13 MASCHILE

2005-2006 PROMOZIONE IN SERIE D FEMMINILE da 1 DIVISIONE PROVINCIALE

1998-1999 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 14 FEMMINILE

1987-1988 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 FEMMINILE

1987-1988 CAMPIONI REGIONALI UNDER 15 FEMMINILE

1985-1986 CAMPIONI REGIONALI UNDER 16 MASCHILE

1984-1985 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 MASCHILE

1982-1983 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 18 FEMMINILE

1982-1983 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 MASCHILE

realizzazione siti web www.sportdataweb.com
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata