09 Maggio 2021
news

Ultima gara per il 98 femminile

04-06-2013 15:46 - News settore giovanile
Poesia poesia sembra che non ci sia, poi ritorni per caso, a quand´eri bambina e correvi cantando sorridevi per niente, giocavi a pallavolo e tutto questo era poesia. Poesia poesia sembra che non ci sia, poi ti prende la mano e ti porta lontano mentre applaudi la tua bimba che gioca a pallavolo, scopri di essere donna, e tutto questo è poesia. Era la canzone "Poesia" di Riccardino Cocciante ma nella versione cantata da Patty Pravo (da cantare a voce bassa immaginando di avere una lunga bionda chioma). Oggi è martedì 21 maggio 2013 e alle ore 18,15 siamo al palasport di Castlamunt, come si dice in dialetto piemontese, per assistere al Volley match Pallavolo Castellamonte-Lasalliano 98. Le lasalline, qualora riuscissero a vincere 3-0 o 3-1 sarebbero matematicamente terze nel girone 1. Riusciranno nell´impresa? Le torinesi partono con voglia e riescono ad accumulare un buon vantaggio. Sembrava che il set non potesse sfuggire ma poi si sedevano un attimo e le locali recuperavano portandosi in parità. 23 pari, 24 pari e 25 pari. Che ansia. Le Lasal´s girls scaricano 2 belle sassate in attacchi furenti di banda e conquistano il set 25-27. Bellissimo il palasport, comodissimi gli spalti rivestiti in legno. Da un´ampia vetrata si ha una bella vista su un monte, probabilmente la Punta Quinseina (2344m) nelle Alpi Graie. Il centro sportivo è dotato di ampio parcheggio, baruccio e campo da calcetto dove si possono scatenare i calciofilisti. Il secondo set è equilibrato ma le lasalline sono concentrate e commettono pochi errori. A metà set, una nutrita rappresentanza di homus sbarbatellus calcisticus, sorseggiando bevande variopinte, entrano nel palazzetto. Pochi guardano la partita, la maggioranza chiacchiera di geometria non euclidea e di storia della filosofia a voce moderatamente alta. Le atlete si deconcentrano per qualche secondo ma poi si riprendono. Non c´è un grosso divario tra le squadre. Grandissima difesa delle casalinghe, che alzano incredibilmente tutte le palle, con buoni attacchi soprattutto del tipo schiacciata-muro-fuori. Buona difesa delle ospiti con Lulù e Muso e grandi attacchi insidiosi in lungo linea con Ele e Marra e in diagonale con Annina e Carla. Leggero margine di vantaggio per le locali e poi per le ospiti. Fede, centrale lasalliana, produce una buona serie di battute flot che portano avanti la sua squadra. Annina fa qualche errorino al servizio perché sta provando un nuovo tipo di battuta al salto. E così tra prodezze ed errorini le lasalline riescono ad aggiudicarsi il secondo set 21-25. Castellamonte è famoso per le sue stufe rivestite di ceramica. Sono dei parallelepipedi di base quadrata o esagonale o ottagonale o ellittica che arrivano, in alcuni modelli, a quasi 2 metri di altezza. Hanno un alto rendimento calorifero perché recuperano il fumo (come i motori turbo), che, anziché uscire direttamente nella canna fumaria, viene incanalato, all´interno di recuperatori di calore denominati girofumi, situati al di sopra della camera di combustione. L´aria fredda entrando da sotto la stufa e circolando nell´intercapedine tra la ceramica ed il corpo centrale stufesco, si scalda, fuoriuscendo, calda e profumata, dai fori posti nella zona alta. Al di là degli aspetti tecnici, le stufe di Castellamonte sono decorate da piastrelle di ceramica con colori e disegni favolosi! Quando le ho viste dal vivo sono rimasto senza parole per la bellezza e sono riuscito solo a sospirare : <> (espressione di meraviglia). Poi ho visto i prezzi e ho detto: <> (espressione di meraviglia ma più gutturale). Un mio amico ne ha una in salotto e vi posso assicurare che, in inverno, godere del calore della stufa, ammirare il fuoco che crepita nella camera di combustione (ha un vetro trattato come anta), mentre le papille gustative assaporano dei cantuccini affogati in un divino vin Santo è quasi come essere in paradiso. Ma torniamo al Castle Mount Volley Arena dove le locali entrano nel terzo set decise a vender cara la pelle come dicevano i cowboy del Far West. In effetti riescono ad avere un vantaggio sino a sei punti e sembra non abbiano problemi a vincere il set. Il bello della pallavolo, come del tennis, è che sino a che non fai l´ultimo punto non puoi sapere se hai vinto. Il Duck Farm Chieri stava vincendo 0-2 contro la Foppapedretti a Bergamo ma poi la Foppa ha vinto 3-2! Le lasalline migliorano il muro con Magda e Fede, schiacciano bene grazie alle buone alzate di Ila e Bob, recuperano punto su punto, e di misura vincono anche il terzo set. Lasalliano 98 è terzo nel girone 1 così come è stato terzo nel girone H della prima parte di campionato. Bene, brave! È finito il campionato. È come quando ti finisce la Nutella, le paste di meliga, la birra doppio malto : ti lascia un vuoto immensamente triste. Meno male che l´estate finisce in fretta e si ricomincia! Stavo scherzando (già vedevo il viso corrucciato di mia figlia) Termino con la canzone "ricominciamo" di Adriano Red Bull Pappalardo: Lasciatemi gridare, lasciatemi sfogare io senza campionato non so stare! Io non posso restare seduto in disparte, né arte né parte, non sono capace di stare a guardare questa palla che vola e poi non provare un brivido dentro e alzare la mano, gridar FORZA LASALLIANOOO ricominciamo!!! Saluti a tutti, ragazze, coach, dirigenti e genitori; è stato bellissimo e vi voglio tanto bene! Clod White Pen


Fonte: Clod White Pen
Foto gallery
presentazione squadre 2019 2020
Foto gallery
[]
Domenica 27.10.2019 presentazione società squadre presso il centro sportivo Lingotto
NATALE 2018 _ WOW CHE FESTA !!!
Foto gallery
[]
Alcuni scatti della riuscitissima festa del 19.12 al WOW
MINIVOLLEY Palaruffini 14 01 2017
Foto gallery
[]
Tanto LASALLIANO alla prima tappa minivolley 2017
U17 Maschile 2015 : 1° posto Provinciale
Foto gallery
[]
nwl palazzetto di None Domenica 12 Aprile, Vinta la finale per 3 set a 0 contro l´Arti&Mestieri !
Torneo Minivolley 07 06 2015
Foto gallery
[]
I nostri piccoli atleti sul campo del Ruffini. Divertimento e tanta allegria.
Le nostre vittorie
Campionati FIPAV
2017-2018 1 DIVISONE FEMM - PROMOZIONE SERIE D

2017-2018 SERIE C FEMM - PLAY OFF PROMOZIONE B2

2015-2016
CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 19 MASCHILE- 2° POSTO REGIONALE

2014-2015 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 17 MASCHILE - 2° POSTO REGIONALE - 11° NAZIONALE (PRIMA SQUADRA PIEMONTESE)

2013-2014 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 17 MASCHILE - 2° POSTO REGIONALE - 10 ° NAZIONALE

2012-2013 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 MASCHILE-2 ° POSTO REGIONALE

2012-2013 PROMOZIONE IN SERIE C FEMMINILE- 1° POSTO IN CLASSIFICA SERIE D

2011-2012 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 14 MASCHILE

2010-2011 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 13 MASCHILE

2010-2011 CAMPIONI REGIONALI UNDER 13 MASCHILE

2005-2006 PROMOZIONE IN SERIE D FEMMINILE da 1 DIVISIONE PROVINCIALE

1998-1999 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 14 FEMMINILE

1987-1988 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 FEMMINILE

1987-1988 CAMPIONI REGIONALI UNDER 15 FEMMINILE

1985-1986 CAMPIONI REGIONALI UNDER 16 MASCHILE

1984-1985 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 MASCHILE

1982-1983 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 18 FEMMINILE

1982-1983 CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 15 MASCHILE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio